Language

italian

VALUTA:

EUR

Corso Taping NeuroMuscolare 

Riabilitazione Ortopedico Professionale

CODICE: NMT OA/I°

DURATA: 4 giorni, per un totale di 32 ore

DESTINATARI: Medici e Specializzandi, Fisioterapisti, Studenti iscritti all’ultimo anno del CdL

ECM: Accreditamento approvato dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua

NUMERO MAX PARTECIPANTI: 24

VERIFICA APPRENDIMENTO: Questionario di 125 domande e test pratico

OBIETTIVI FORMATIVI:

  • Apprendimento delle competenze di base dell’utilizzo del Taping Neuromuscolare (NMT) in ambito riabilitativo in formazione on-site ed interattiva
  • Acquisizione delle abilità manuali e delle tecniche di applicazione proprie del NMT volte a rimuovere la congestione dei fluidi corporei, migliorare la circolazione sanguigna e linfatica, ridurre il dolore, l’infiammazione ed il calore locale, aumentare il rapporto contrazione/elasticità e la stabilità articolare, migliorare la coordinazione neuromuscolare
  • Determinare la corretta applicazione per il recupero del paziente in fase acuta, subacuta e di rieducazione funzionale in ambito ortopedico e sportivo.

MATERIALE DIDATTICO: Kit di studio, zaino, dermo-matita, forbici, nastri multicolori, Workbook, Certificato e Tessera (del valore di 90 euro).

ALBO PROFESSIONISTI: I professionisti formati e certificati saranno elencati sul albo dei professionisti come ALTA FORMAZIONE RIABILITAZIONE NMT in ambito ORTOPEDICO. L’albo sarà consultabile da medici, chirurgi, ospedali, cliniche e dal paziente/pubblico per mettere in evidenza la competenza specifica del fisioterapista.

NOTA: Il corso di Taping NeuroMuscolare riabilitazione percorso professionale è frequentabile con obbligo di propedeuticità del corso Taping NeuroMuscolare Riabilitazione.

CORPO DOCENTE:

  • David Blow
  • Luca Chisotti
  • Maurizio Mazzarini
  • Carmine Berlingieri

OBIETTIVO PROFESSIONALE: Conoscere la teoria ed i concetti alla base della tecnica del Taping NeuroMuscolare e sviluppare in modo corretto le tecniche manuali previste durante il corso, in particolare le tecniche di applicazione del Taping NeuroMuscolare in ambito ortopedico.

Il corso è stato studiato e progettato per ampliare l’apprendimento teorico ma soprattutto pratico e manuale della metodologia del Taping NeuroMuscolare.

PROCESSO DI CERTIFICAZIONE

  • Il corso si articola in 2 moduli di 2 giorni ciascuno, per un totale di 32 ore
  • La Certificazione Internazionale NMT sarà consegnata al superamento dell’esame finale previsto al termine del corso.
  • Il partecipante riceverà un diploma di abilitazione al trattamento e alla gestione del processo di riabilitazione, in ambito ortopedico, attraverso la metodica Taping NeuroMuscolare
  • Il Partecipante riceverà un diploma di abilitazione alla gestione del percorso Riabilitativo del paziente con integrazione del metodo Taping NeuroMuscolare.
  • Ogni partecipante riceverà il proprio numero di certificazione riconosciuto a livello internazionale.
  • La frequenza al corso è obbligatoria al 100%.

La valutazione finale include:

  • Risultato del test pratico
  • Risultato del test scritto, relativo
  • Valutazione finale del docente e del tutor.

Per il superamento delle prove è necessario ottenere un punteggio pari o maggiore all’80%. Il corso sarà considerato superato secondo tre parametri di giudizio: superato, eccellente, lode.

MODULO 1

Prima giornata           

La metodica NMT post-chirurgica dell’arto superiore:

  • Tecniche Decompressive e Compressive muscolari: Linee di massima elasticità cutanea nell’arto superiore
  • Applicazioni didattiche e pratiche:
  • Il Taping NeuroMuscolare: Concetti generali, teoria, didattica e tecniche di applicazione in riabilitazione post chirurgica dell’arto superiore.
  • Progressione riabilitativa e ragionamento clinico
  • Patologia generale, chirurgia e riabilitazione di spalla
  • Trattamento riabilitativo post-chirurgico per:
    • Capsulite adesiva
    • Lesione della cuffia dei rotatori
    • Instabilità di spalla
    • Artrosi
    • Fratture clavicolari
    • Fratture omerali
    • Fratture scapolari
    • Artroprotesi
  • Applicazione drenante in fase post-chirurgica:
    • Fase acuta
  • Traumi e/o Chirurgia a carico dell’arto superiore:
    • Frattura dello scafoide
    • Frattura di Colles
    • Immobilizzazione mano e polso
    • Fratture delle dita
    • Suture tendinee e muscolari
    • Fratture omerali e radio-ulnari
    • Fratture di gomito
  • Patologie a carico dell’arto superiore:
    • Morbo di Sudeck
    • Sindrome di De Quervain
    • Rizoartrosi
    • Sindrome del Tunnel Carpale
  • Discussione

Seconda giornata

  • La metodica NMT post-chirurgica dell’arto superiore:
    • Progressione riabilitativa e ragionamento clinico
    • Patologia generale, chirurgia e riabilitazione di spalla
  • Applicazioni didattiche e pratiche:
  • Trattamento riabilitativo post-chirurgico per:
    • Capsulite adesiva
    • Lesione della cuffia dei rotatori
    • Instabilità di spalla
    • Artrosi
    • Fratture clavicolari
    • Fratture omerali
    • Fratture scapolari
    • Artroprotesi
  • Applicazione drenante in fase post-chirurgica:
    • Fase acuta
    • Fase subacuta
    • Fase di rieducazione funzionale
  • Trattamento per patologie traumatiche di spalla:
    • Distorsione di spalla
    • Borsite sub-deltoidea
    • Spalla congelata (Frozen Shoulder)
    • Disfunzioni dell’articolazione scapolo-omerale
    • Sindrome da impingement
    • Sindrome da conflitto subacromiale
    • Lesione condro-costale
    • Lussazione sterno-clavicolare
    • Instabilità multiassiale di spalla
  • Discussione

MODULO 2

Quarta giornata

  • La metodica NMT post-chirurgica dell’arto inferiore:
    • Progressione riabilitativa e ragionamento clinico
    • Patologia generale, chirurgia e riabilitazione
  • Tecniche Decompressive e Compressive muscolari: Linee di massima elasticità cutanea nell’arto inferiore.
  • Applicazioni didattiche e pratiche:
  • NMT post-chirurgico per artroprotesi di ginocchio:
    • Principi di trattamento
    • Decorso clinico e riabilitativo
    • Fase acuta
    • Fase subacuta
    • Fase di rieducazione funzionale
  • NMT post-chirurgico per artroprotesi di anca:
    • Principi di trattamento
    • Decorso clinico e riabilitativo
    • Fase acuta
    • Fase subacuta
    • Fase di rieducazione funzionale
  • NMT per patologie e lesioni di:
    • tessuti molli
    • tessuti muscolari
    • tessuti tendinei
  • Discussione

Quarta giornata

  • Applicazioni didattiche e pratiche per l’arto inferiore:
  • NMT in fase acuta, subacuta e recupero funzionale in caso di:
    • Borsite
    • Lesioni legamentose
    • Gonartrosi
    • Patologia dellarticolazione femoro-rotulea
    • Tendinite rotulea
    • Iperpressione rotulea
    • Instabilità rotulea
  • Applicazione drenante in fase post-chirurgica:
    • Fase acuta
    • Fase subacuta
    • Fase di rieducazione funzionale
  • Patologie traumatiche dell’arto inferiore:
    • lesione del legamento collaterale mediale del ginocchio
    • Sindrome della benderella ileotibiale
    • Sindrome della plica sinoviale di ginocchio
    • Sindrome di Osgood Schlatter
    • Condromalacia rotulea
    • Sub-lussazione rotulea
    • Tendinite della zampa d’oca
    • Sindrome del compartimento anteriore da ematoma
    • Ginocchio del ciclista o del corridore
    • Distrazione del quadricipite femorale
    • Borsite retrocalcaneare
    • Frattura femorale
    • Frattura del piatto tibiale
    • Frattura peroneale
    • Frattura tibiale
    • Frattura e ricostruzione delle dita del piede
  • Applicazione post innesto cutaneo:
    • Trattamento della zona di prelievo cutaneo in fase acuta e subacuta.
    • Analisi della zona cutanea e della sua elasticità
    • Trattamento dell’innesto cutaneo con tecniche di drenaggio e di vascolarizzazione
    • Prevenzione del rigetto
  • Applicazione sulla cicatrice:
    • Posizione e stato del tessuto cicatriziale nelle seguenti regioni: addominale, toracica, lombare, cervicale, arti superiori ed inferiori
    • Valutazione della cicatrice
    • Tecniche di trattamento per l’aderenza superficiale e profonda
    • Drenaggio linfatico: principi e tecniche di trattamento
    • Gestione dell’ipersensibilità/iposensibilità cicatriziale
  • Discussione
  • Test di valutazione ECM
  • Test di valutazione scritto
  • Test di valutazione pratico
  • Consegna della certificazione e della tessera

Sei nell’ ALBO Professionale NMT con la tua specializzazione?

Verifica il tuo inserimento e lo storico delle

certificazioni ottenute nell’ALBO dei professionisti

Sei nel gruppo Riabilitazione – NMT?

Se sei nella foto NMT taggati e seguici sull’album dedicato nella pagina Facebook.

   

EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA

Al fine di comprovare la qualità dei servizi offerti, da gennaio 2011 la Savà S.r.l. che gestisce l’Istituto di Taping NeuroMuscolare ha conseguito la certificazione ISO 9001:2008 accreditata Accredia (certificato in vigore N° IT238071, 2010 Quality Italia ). I nostri corsi in ambito riabilitativo e sanitario rilasciano crediti ECM per la formazione continua in medicina secondo le vigenti norme del Ministero della Salute. Al superamento dell’esame finale del corso sarà consegnato un Attestato Internazionale NMT

Unknown-1