Language

italian

VALUTA:

EUR

Linee Guida Corsi formativi NMT – 2017/2019

foto-linea-guida

NeuroMuscular Taping Training for Professional Health Care

Linee Guida professionale Corsi formativi anni 2017-2019

  • Corsi di formazione in Taping NeuroMuscolare in ambito medico e della riabilitazione
  • Linee guida, programmi di formazione e specializzazione accreditati in ambito sanitario

Per informazioni contattare

Giulia Anniballi

Sede: Roma, via Gavinana 2

segreteria@tapingneuromuscolare.eu

Tel: 3285464260

Presentazione

I Corsi di alta specializzazione in Taping NeuroMuscolare in ambito Riabilitativo sono stati studiati per i professionisti della riabilitazione e fanno parte di un percorso di Perfezionamento nella Metodica del Taping NeuroMuscolare NMTConcept.

Il Taping NeuroMuscolare è una tecnica correttiva meccanica e sensoriale che, basandosi sulle naturali capacità di guarigione del corpo, favorisce una migliore circolazione sanguigna e linfatica nell’area da trattare. E’ ideale nella cura dei muscoli, dei nervi e nelle situazioni post-traumatiche, in fisioterapia o semplicemente per migliorare la riabilitazione. L’uso del Taping NeuroMuscolare offre all’operatore medico e al fisioterapista un approccio nuovo, innovativo e non farmacologico. Il corpo viene trattato con un nastro elastico, che permette il pieno movimento muscolare e articolare e attiva le difese corporee, aumentando la capacità di guarigione. Il Taping NeuroMuscolare è una tecnica non invasiva, non farmacologica, che completa la terapia riabilitativa.

Ogni medico, fisioterapista o altra figura delle professioni sanitarie può scegliere un percorso professionale adatto alla propria esigenza lavorativa. I percorsi sono costituiti da un insieme di moduli di 1,2 o 4 giorni ciascuno, che, al loro completamento, assicureranno un’ elevata conoscenza teorica e pratica. I discenti che avranno completato il proprio percorso di formazione ricontreranno un importante aumento dei risultati globali, i quali saranno sempre prevedibili e confrontabili. Per favorire un maggiore apprendimento e approfondimento delle applicazioni pratiche e cliniche del sistema Taping NeuroMuscolare, è disponibile dall’1/1/2014 un secondo livello di formazione, secondo il programma di seguito riportato.

Corsi formativi disponibili

I corsi si articolano in moduli da 1, 2 o 4 giorni divisi per argomento (vedi elenco corsi disponibili). Sono corsi altamente pratici che prevedono però una parte teorica sullo sviluppo del metodo Taping NeuroMuscolare, sulla valutazione e sugli obiettivi di trattamento terapeutico specifici per la riabilitazione in vari ambienti come l’ambito neurologico ed ortopedico; nella parte pratica il partecipante svilupperà le abilità manuali, valutative e le competenze proprie delle applicazioni del Taping NeuroMuscolare nelle varie fasi riabilitative. Particolare attenzione viene rivolta all’analisi dei pazienti ed alle relative applicazioni pratiche, congrue per tipo di patologia e fase o periodo dello status clinico in cui il paziente si trova. Vengono trattate numerose patologie, dalle sindromi neurologiche di tipo centrale a quelle periferiche e degenerative, dalle patologie traumatiche, ortopediche, reumatologiche a quelle vascolari in tutti gli ambiti della riabilitazione, neurologica, ortopedico – traumatologica, pediatrica e linfatica.

I corsi formativi dedicati all’Ambiente Sanitario sono:

  • Percorso NMT Riabilitazione Neurologica
  • Percorso NMT Riabilitazione pre e post chirurgica
  • Percorso NMT Riabilitazione Ortopedica
  • Percorso NMT Riabilitazione Pediatrica
  • Percorso NMT Riabilitazione Linfatica
  • Percorso NMT Riabilitazione infermieristica
  • Percorso NMT Riabilitazione per Terapia Occupazionale
  • Percorso NMT Logopedia
  • Percorso NMT nella Neuro psicomotricità dell’età Evolutiva
  • Percorso NMT Podologia

I corsi formativi dedicati all’Ambiente Sportivo sono:

  • Percorso NMT Riabilitazione e Traumatologia Sportiva
  • Percorso NMT Preparazione e Prestazione Sportiva

Destinatari

Il percorso professionale offerto dal Taping NeuroMuscolare è aperto ai professionisti della sanità che si occupano di riabilitazione. Ogni percorso professionale ha il suo target di riferimento.

Tutti i corsi sono accreditati ECM in Italia e in altri paesi europei e negli Stati Uniti.

I gruppi professionali comprendono:

  • Medici
  • Fisioterapisti
  • Terapisti occupazionali
  • Terapisti della neuro psicomotricità dell’età evolutiva
  • Infermieri
  • Logopedisti

Per garantire un processo di apprendimento adeguato il limite al numero dei partecipanti è di 24 persone. Eventuali eccezioni saranno a discrezione della Direzione del Taping NeuroMuscolare Institute.

Obiettivi generali

Lo scopo del progetto formativo di Taping NeuroMuscolare è quello di far acquisire agli specialisti della riabilitazione le competenze di base sull’utilizzo del Taping NeuroMuscolare, in formazione on site ed interattiva. I corsi del Taping NeuroMuscolare Institute permettono al partecipante di acquisire le abilità manuali e le tecniche proprie del Taping NeuroMuscolare nella fase riabilitativa, che si applicano con una metodologia mirata a: rimuovere la congestione dei fluidi corporei, migliorare la circolazione sanguigna e linfatica, ridurre l’eccesso di calore, ridurre l’infiammazione, ridurre anche l’anormale sensibilità e il dolore della pelle e dei muscoli.

Obiettivi specifici per il Professionista

le competenze e le abilità specifiche del NMT renderanno Il terapeuta in grado di migliorare la mobilità articolare, ridurre il gonfiore e l’edema, ridurre il dolore (neuropatico) e/o il dolore durante la mobilizzazione e rendere il paziente più autonomo con un relativo miglioramento della qualità di vita. Il partecipante imparerà anche a gestire il processo della riabilitazione del paziente durante le varie fasi del trattamento. Ogni partecipante verrà singolarmente seguito nel metodo di applicazione e valutazione per garantire il più alto livello di apprendimento delle tecniche del Taping NeuroMuscolare e per fornire la migliore qualificazione possibile. Inoltre il Partecipante conseguirà crediti formativi ECM validi per la figura professionale specifica.

Obiettivi e vantaggi per la struttura lavorativa

Il rapido e continuo sviluppo della medicina, nonché l’accrescersi continuo delle innovazioni sia tecnologiche che organizzative, rendono sempre più difficile per il singolo operatore della sanità mantenersi “aggiornato e competente”. Il Taping NeuroMuscolare Institute con i suoi corsi formativi e i corsi di aggiornamento della Scuola di Alta Specializzazione in Taping NeuroMuscolare offre all’ Ospedale e al Servizio specifico pubblico e privato, non solo procedure standardizzate efficaci e accreditate, conformi alle terapie utilizzate per il trattamento riabilitativo dei pazienti, ma un aggiornamento continuo e certificato.

Con la formazione specialistica di un gruppo di professionisti sanitari nella riabilitazione dell’artroprotesi del ginocchio, dell’anca, della spalla, nella riabilitazione post chirurgica oncologica della paziente mastectomizzata o per la gestione di pazienti con Stroke, Parkinson o SM o negli altri campi di applicazione del Taping NeuroMuscolare, l’Ospedale e il Servizio avrà una certificazione, non solo del terapista ma anche della struttura, che sarà accreditata come struttura di Alta Specializzazione nella metodica del Taping NeuroMuscolare.

Obiettivi formativi – Formazione continua in medicina e nella riabilitazione 

Tutti i professionisti che hanno svolto un corso di Taping NeuroMuscolare acquisiranno le seguenti competenze, sia all’interno di una sfera di abilità sia in ambito decisionale/relazionale.

1) Sfera Abilità: Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • conoscere la teoria ed i concetti alla base della tecnica del Taping NeuroMuscolare;
  • sviluppare in modo corretto le tecniche manuali previste durante il corso, in particolare Tecniche di applicazione del Taping NeuroMuscolare nell’ambito della riabilitazione fisica e motoria dei pazienti in seguito a lesioni cerebrale, spinale e muscolare, interventi ortopedici, trattamento della cicatrice e trattamento del ginocchio, spalla e zona lombare;
  • utilizzare le tecniche del Taping NeuroMuscolare nella rieducazione funzionale del paziente con particolare riferimento alle sindromi di tipo neurologico anche di tipo centrale;
  • utilizzare le tecniche del Taping NeuroMuscolare nella rieducazione funzionale del paziente con artro protesi e interventi ortopedici;
  • utilizzare le tecniche del Taping NeuroMuscolare nella rieducazione funzionale del paziente nei vari stadi della riabilitazione, dalla fase acuta a quella funzionale.

2) Sfera Relazionale: Al termine del corso il partecipante sarà in grado di:

  • integrare le forme relazionali già di sua conoscenza con quelle espresse dalla metodica del corso per ciò che riguarda valutazione e ragionamento clinico nel management riabilitativo.

Metodi e tecniche

Tutti i corsi formativi di Taping NeuroMuscolare sono caratterizzati da metodologie didattiche attive come:

  • Relazioni interattive
  • Discussione/confronto con i docenti/esperti
  • Lavori a piccoli gruppi su problemi e casi clinici con produzione di rapporto finale da discutere con l’esperto
  • Dimostrazioni pratiche da parte dei docenti
  • Esercitazioni pratiche
  • Discussione dei casi clinici

Docenti

Il team che realizzerà i progetti formativi è composto da David Blow, docente internazionale di Taping NeuroMuscolare e da uno staff di docenti Italiani abilitati alla docenza dal NMT INSTITUTE. Si ricorda che soltanto docenti formati e accreditati dal Taping NeuroMuscolare Institute vengono impiegati nei corsi di Taping NeuroMuscolare, in quanto l’Institute vuole garantire un corretto svolgimento delle tecniche e delle procedure terapeutiche attuate.

Accreditamento ECM

Tutti i corsi NMT sono riconosciuti e accreditati dal Ministero della Salute con Crediti formativi in educazione Continua in Medicina (ECM). Sul sito di ciascun provider/organizzatore sarà indicato il numero di crediti ECM di ogni corso. Per favorire il proprio processo di accreditamento ECM tutto il materiale (come CV, Programma, Questionario, test pratico ecc) è disponibile a richiesta.

Qualità e Accreditamento

Al fine di comprovare la qualità dei servizi offerti, da gennaio 2011 la Savà S.r.l. che gestisce l’Istituto di Taping NeuroMuscolare ha conseguito la certificazione ISO 9001:2008 accreditata Accredia (certificato in vigore N° IT238071, 2010 Quality Italia ).

Per il Taping NeuroMuscolare Institute gestire la qualità significa valorizzare l’efficacia e l’efficienza del processo formativo attraverso:

  • la conoscenza, la gestione e il monitoraggio delle tecniche di applicazione
  • la capacità di coinvolgere le risorse umane
  • la centralità del ruolo della Direzione aziendale, sia essa pubblica o privata.

Modalità di valutazione

L’attestato di Specializzazione in Taping NeuroMuscolare verrà conseguito dopo il superamento di un esame finale di valutazione, volto a verificare che il partecipante abbia raggiunto gli obiettivi specifici relativi alla sfera cognitiva e alle abilità manuali nelle tecniche base del Taping NeuroMuscolare e nelle diverse specializzazioni. La verifica delle competenze acquisite da ogni partecipante sarà fornita ai corsisti e al datore di lavoro dal valutatore preposto.

L’esame finale prevede:

  • test questionario da 42 a 125 domane (in base al programma scelto)
  • test pratico di abilità
  • Questionario di gradimento ECM
  • Questionario di gradimento Taping NeuroMuscolare Institute, valutazione dell’organizzazione del corso e valutazione del docente.

Percorso formativo

Il Corso Base è propedeutico agli altri corsi che potranno essere scelti in base alle proprie esigenze formative e al proprio ambito professionale. Per ottenere l’ attestato dall’Institute Taping NeuroMuscolare il partecipante dovrà quindi prima frequentare obbligatoriamente il modulo base di 4 giorni ed in seguito scegliere di completare tutti i moduli presenti nei diversi percorsi professionali o avere la libertà di creare il proprio percorso formativo frequentando 4 dei 4 corsi a disposizione nel percorso NMT in Logopedia, 4  dei 5 corsi disponibili nel percorso NMT nella Neuropsicomotricità dell’età Evolutiva e nel percorso NMT Ortopedico Riabilitativo, 5 dei 6 nel percorso professionale NMT in Riabilitazione Linfatica ed NMT Riabilitazione Terapia Occupazionale, 5 dei 7 corsi disponibili nel percorso NMT in Riabilitazione Neurologica e NMT Riabilitazione pre e post Chirurgica e NMT Riabilitazione Pediatrica (visionare ogni singolo percorso per le specifiche competenze) o completare tutti i moduli presenti nei vari percorsi professionali.

L’ attestato finale si otterrà dunque al completamento del Corso Base e dei corsi scelti, con il superamento della verifica d’apprendimento e dell’esame finale in tutti i corsi con le relative rivalutazioni.

Formazione in Italia

Il Corso base è un’introduzione alla tecnica del Taping NeuroMuscolare. Al Corso Base seguono diversi corsi di approfondimento come “Taping NeuroMuscolare corso completo Mod. I e II”, “LinfoTaping”, “Taping NeuroMuscolare e gestione del Trauma Sportivo”, “Taping NeuroMuscolare applicazioni in Podologia”, corsi di alta specializzazione nella riabilitazione delle protesi del ginocchio e dell’anca. Ulteriori programmi offrono tecniche innovative nella gestione dei pazienti con sclerosi multipla e morbo di Parkinson. Questi corsi attualmente fanno parte dell’offerta formativa presso varie Università italiane, ASL ed organizzatori di corsi formativi registrati come provider ECM per professioni sanitarie. Strutture come l’Ospedale San Camillo del Lido di Venezia, il CTO di Torino, l’Istituto Don Gnocchi di Roma, l’Ospedale San Giovanni Battista- Ordine di Malta, l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara, l’ASL e Università di Novara, l’Università di Pisa, l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, l’ASL di Arezzo e numerose altre strutture, sono state da noi formate ed oggi sono all’avanguardia nell’utilizzo di questa tecnica.

Di seguito sono riportate tutte le strutture sanitarie che sono state formate dal 2011:

  • Azienda Ospedaliera – universitaria di Ferrara, Ferrara
  • Ospedale San Giovanni Battista, Roma
  • Unita Sanitaria Locale N° 3 Pistoia
  • Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus, Roma, Torino, Milano
  • Ospedale San Camillo IRCCS, Lido Venezia
  • Azienda Ospedaliera CTO/M.Adelaide, Torino
  • Ospedale Don Bosco Torino
  • Università Pisa, Pisa, Master Traumatologia Sportiva, Università Pisa
  • Azienda Ospedaliera Cottolengo Torino
  • Silenziosi Operai della Croce, Moncrivello.
  • Ospedale Civico, Alessandria
  • ASL, OVADA, Alessandria
  • AISM Nazionale (ass Italiane Sclerosi Multipla) con sede a Genova e Padova
  • ASL CN1, Cuneo
  • ASL, Ivrea
  • ASL TO1, Torino
  • ASL, Arezzo
  • Ospedale, Piacenza
  • ASL Novara/Università Novara, Novara
  • Ospedale Orizzonte Speranza , Boves. TO
  • Ospedale Forlì/ ASL Rimini 1, Forlì
  • ASL Cesena
  • Ospedale Villa Iris, Torino
  • ASL Biella, Biella
  • Università Cattolica del S Cuore Policlinico Gemelli, Roma
  • ASL Roma F
  • ASL Roma A
  • A.R. Soc. Cooperativa sociale di azione riabilitativa ar.l
  • Ospedale San Marino, San Marino

Alcuni lavori e ricerche cross atlantico sono in via di attuazione. Segue elenco di formazione ed incontri ufficiali a New York nel 2012:

New York University Hospital, Mount Sinai Hospital, Roosevelt Hospital, Beth Israel Hospital, Harlem Hospital Center, Montefiore Medical Center-Weiler Division, St. Barnabas Hospital, Hospital Special Surgery, Lenox Hill Hospital, HHC-Bellevue Hospital Center, Hospital Special Surgery – Charles Fisher, Bronx-Lebanon Hospital Center, HHC-Bellevue Hospital Center, St. Luke’s Hospital (midtown), New York Presbyterian Hospital, H&D Physical Therapy, Lenox Hill Hospital, Metropolitan Hospital, New York Presbyterian Hospital, North Central Bronx Hospital, Bronx Veterans Hospital, Montefiore Medical Center-Moses Division, Montefiore Medical Center North Division, Northern Manhattan Rehabilitation and Nursing Center.

Gli Obiettivi e vantaggi per una ASL, un Ospedale o per il servizio di riabilitazione possono essere riassunti nei seguenti elementi:

  • riduzione dei tempi della riabilitazione motoria
  • riduzione dell’uso eccessivo di antidolorifici
  • riduzione dei tempi di attesa per iniziare un ciclo di terapia
  • riduzione di ematoma ed edema
  • riduzione dei rischi di infezione e complicanze dovute all’ immobilità
  • miglioramento della mobilità e dell’ autonomia
  • aumento dell’efficace di una terapia multisettoriale e multidisciplinare
  • aumento della soddisfazione del paziente in terapia
  • aumento della compliance del paziente in una terapia continua

 Organizzazione sala

Per lo svolgimento del corso è necessaria una sala capiente adatta al numero previsto di partecipanti con sedie mobili (sedie singole che possono essere spostate e lettini per la pratica). Per evitare confusione e dispersione durante il corso, allo scopo di migliorare l’apprendimento, si consiglia una sala ampia con 1 lettino per ogni 2 partecipanti, disposti nella stanza in file, dove ognuno può avere una visuale chiara della proiezione e della spiegazione pratica. Un ambiente unico per la proiezione e la lezione, separato da un ambiente per la pratica, è altamente sconsigliato.

Materiale corso

Ogni corso ha un Kit di studio, dispense, materiale didattico, tape per la parte pratica, valigetta o zainetto formativo, attestato dell’Institute Taping NeuroMuscolare e la Tessera Taping NeuroMuscolare.

Giorno e data di ogni edizione

Date                # giorni da definire, diviso in 1 giorno, 2 giorni o 2 giorni + 2 giorni che dipende dal programma richiesto

Orario              # 8.30 – 13.00, 14.00 – 18.00

Nuovi corsi   

Sono disponibili corsi di aggiornamento specializzanti e monotematici:

  • aggiornamenti specifici dei trattamenti clinici disponibili per i partecipanti già certificati.
  • nuovi corsi formativi in ambiente posturale RPG.
  • corsi combinati di Taping NeuroMuscolare e di tecniche manuali.
  • approfondimento di linfodrenaggio e di linfotaping.

Costi

E’ possibile ricevere tutte le informazioni relative ai costi dei singoli corsi, contattando la segreteria organizzativa ai seguenti recapiti:

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.tapingneuromuscolare.eu e www.nmtinstitute.org

Forum di discussione sono accessibili su Facebook

SITI DI RIFERIMENTO

Nel 2012 David Blow ha fondato l’ Istituto di Taping NeuroMuscolare a New York per offrire le migliori risorse e la corretta  formazione a tutti professionisti della riabilitazione negli Stati Uniti. In seguito, nel 2014,è stata creata la SAVA per fornire, sempre negli States, formazione dal vivo e online sul taping . Lo scopo dell’Istituto è quello di fornire ai professionisti che lavorano nella riabilitazione innovative ed efficaci competenze e protocolli di trattamento in grado di migliorare i risultati durante i processi di riabilitazione . Come tutti coloro che lavorano nel campo della medicina , il vostro obiettivo è quello di migliorare i risultati del trattamento complessivo dei pazienti e la loro qualità di vita . Il nostro obiettivo primario è quello di fornire formazione d’eccellenza per mantenere elevati standard di qualità per migliorare a breve e a lungo termine le cure riabilitative .

NeuroMuscular Taping Institute USA

Asia logo

Tre quinti della popolazione mondiale vive in Asia e di conseguenza gestire le diverse necessità sanitarie è diventato un vero problema. Il sistema di riabilitazione NMT si è inserito in questo contesto ed è diventato fin dal’ inizio molto popolare per la sua efficacia, per il basso costo e per la velocità del trattamento stesso.

NeuroMuscular Taping Institute Asean Region

sava

Che si tratti di Scienze Neurologiche, pediatriche , ortopediche , di traumi sportivi , o di qualsiasi altro dei numerosi corsi di riabilitazione , la SAVA offre attraverso i suoi programmi le competenze necessarie per massimizzare i benefici del Taping NeuroMuscolare . I nostri istruttori , che ogni anno contribuiscono a perfezionare il concetto NMT, vi guideranno in tutto il percorso di formazione per raggiungere il risultato desiderato nella conoscenza della tecnica.

SAVA Rehabilitation Services USA

IMG_8068

Il Taping NeuroMuscolare dal 2011 supporta programmi di formazione per preparare i volontari a sopperire specifici servizi di assistenza sanitaria a livello internazionale. Il Progetto “NMT Volontariato” è giunto alla quinta edizione, nel corso degli anni sono stati elaborati specifici programmi di trattamento dei disturbi neuromotori ed ortopedici , del piede torto congenito pediatrico , dell’ ictus , della paralisi facciale , nella riabilitazione dell’ ustione, dell’ amputazione, del dolore neuropatologico e nel trattamento dei traumi e delle ferite di varia entità. Tra i paesi collaboratori : Congo, Bosnia-Erzegovina, Etiopia, Indonesia, Perù, India, Sri Lanka. Sono solo ALCUNI dei paesi dove l’ Istituto NMT ha Iniziato e programmato progetti di Formazione e di follow-up.

NeuroMuscular Taping – Progetti Volontariato

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

seguendoci sui social

e iscrivendoti alla newsletter